INDACO MEDITERRANEO

Piccole Cicladi: Schinoussa, contadina e segreta

 

A due ore dalla frenetica Mykonos si nasconde un' isola sospesa nel tempo. Schinoussa è la Grecia autentica, lenta e contadina, coltivata interamente grazie alle sue dolci colline che si tuffano nel blu dell' Egeo. Magica, positiva e rilassante, Schinoussa si lascia scoprire pian piano svelando il suo fascino discreto e ammaliante.
 

Detta anche l’isola l'isola del sole, vanta più di 15 spiagge in soli 9 km. Calette e spiagge si susseguono offrendo scenari isolati e incantati. Basta cercare, avventurarsi, camminare. Non esistono insegne per le spiagge, solo strade sterrate e tanti isolani gentili che ti indicano la direzione. 

Sono tanti i turisti che vanno a piedi. Perché Schinoussa va vissuta così. Dolcemente, lentamente.

 

 

Schinoussa è l’ideale per gli amanti del turismo slow. Ti accoglie con il suo lato ruvido e contadino, coccolandoti con i rumori della natura, la pace e il silenzio di luoghi remoti. Il fruscio del vento, i versi degli animali, il silenzio di un pomeriggio in campagna.  Qui tutto sembra essere un elogio alla lentezza e al buon cibo. Nella minuscola chora, solo quattro o cinque taverne, due alimentari e una piazzetta dove la sera non è raro imbattersi in sessioni di musica tradizionale greca.

Schinoussa è la quintessenza dei sapori e degli odori. Profumo di mare e di basilico selvatico. Profumo di antiche terre e di comunità contadine.  Profumo di Grecia autentica.

E' un'isola segreta, per intenditori.

 

Le spiagge di Schinoussa
Calette e spiagge per tutti i gusti. La palma di spiaggia più bella va ad Almyros, un incantevole baia dal mare cristallino dove trascorrere qualche ora in silenzio leggendo un libro. Nel mese di luglio eravamo 6-10 persone in tutta la spiaggia! Meravigliosa…inutile cercare altro.

Un’altra spiaggia da prendere in considerazione è Tsigouri, una delle pochissime spiagge dell’isola con taverna sul mare. Il bar-taverna della spiaggia offre pranzi e spuntini degni di nota. Consigliamo di andare nel pomeriggio e di prendere un Dako (insalata greca con fresella) o un Nescafè…ottimo.

 

 

 

 

Schinoussa è adatta a…

  • chi ama il silenzio
  • gli amanti del buon cibo
  • chi ama camminare
  • chi cerca le isole greche così com’erano una volta
  • chi ama l’avventura
  • chi ama le calette tutte per se 

 

Atmosfera dell’isola
Solare, rilassante, familiare, contadina, sospesa nel tempo.

 

Curiosità e gossip
Nell’isola si nasconde un piccolo impero. Un intero promontorio con le sue splendide spiagge pare che sia proprietà di una famiglia greca di armatori. Una lussuosa villa e feste con fuochi d’artificio, un via vai di yacht ed elicotteri…

  

Caratteristiche dell’isola e consigli pratici
Piccola e collinare, si gira facilmente noleggiando uno scooter o un quad. Per i più allenati, a piedi. Il consiglio è quello di noleggiare uno scooter per i primi due giorni per poter scoprire tutta l’isola. Per chi ama camminare, potrebbe essere buono dormire nella chora e raggiungere le spiagge a piedi (le spiagge distano dal paese 2 o 3 km). Ma il sole scotta! Quindi preparatevi e munitevi di acqua e cappello.
Attenzione: gli scooter sono pochi sull’isola. Consigliamo di prenotarne uno accordandosi con i proprietari dell’hotel selezionato.
Munirsi di contanti dato che nei ristoranti dell’isola non accettano carte di credito. Anche gli hotel preferiscono pagamenti cash.


Arrivare a Schinoussa
L’isola si raggiunge facilmente da Naxos o dal Pireo. Se si preferisce partire da Naxos, non si ha troppa fretta di arrivare e non si soffre il mare, consigliamo di prendere il leggendario traghetto Express Skopelitis.

 

Raggiungere le Piccole Cicladi con l'Express Skopelitis
Qualcuno lo ha definito la metafora della vita. Ci piace ricordare questa giusta e splendida definizione datata 2007 (https://tricicladi.wordpress.com/2007/08/21/le-opere-e-i-giorni/#co...). L'Express Skopelitis parte quasi ogni giorno da Naxos nel primo pomeriggio facendo rotta verso le Piccole Cicladi (Iràklia-Schinoùsa-Koufùnisia-Donoùsa), carico di turisti e di generi e merci di ogni tipo. Si tratta di un battello 'express' molto lento e anche piccolo che a stento sembra reggere il mare più grosso. Si narra che sia talmente vecchio e leggendario che alcune canzoni greche pare siano dedicate proprio allo Skopelitis. A bordo, tra Nescafè frappè e bevande varie, è possibile acquistare anche le t-shirt con il logo del traghetto. Il personale di bordo imbarca velocemente e con maniere brusche e le manovre durano al massimo 5 minuti. Dopo inizia l'avventura. Un lento avanzare verso i piccoli gioielli incastonati nel Mar Egeo...

Visualizzazioni: 1244

Commento

Devi essere membro di INDACO MEDITERRANEO per aggiungere commenti!

Partecipa a INDACO MEDITERRANEO

Google+

TRAGHETTI GRECIA

Controlla gli orari di tutti i traghetti e gli aliscafi tra le isole greche e prenota! Vai su www.gtp.gr

L'Albania più autentica.

GUIDA ALBANIA

Scopri l'Albania con le guide locali!

Contatta Alfred per i segreti sul Paese delle Aquile.

info@indacomediterraneo.com

GUIDA GRECIA

Scopri gli itinerari più belli e nascosti di Creta con Katerina! Prova l'archeo-trekking...

Per info:
info@indacomediterraneo.com

https://www.facebook.com/katerina.marinaki.142

GUIDA TURCHIA

Tutto sulla Turchia...scoprilo insieme a Burak!

Contattalo per qualsiasi dubbio o per costruire un itinerario su misura:

http://www.allaboutturkey.com/ita/index.htm buraksan@superonline.com

GUIDE-REPORTAGE

© 2018   Creato da Francesca Mezza.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio